Domanda- Ritardi messa in esercizio del tunnel di base del Ceneri: cosa intende fare il Consiglio federale?

Testo:

La messa in esercizio del tunnel del Ceneri potrebbe slittare al 2023. I maggiori costi derivanti dai ritardi potrebbero aggirarsi addirittura a 144 mio CHF. Senza contare le ripercussioni sulla futura offerta ferroviaria, sia per la politica di trasferimento delle merci, sia sul traffico regionale.

Chiedo al CF se, nel rispetto della separazione dei poteri, intende intervenire, e se sì come, presso il Tribunale federale per invitarlo ad sbloccare la situazione dal punto di vista ricorsuale?

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *