Domanda – Area multiservizi di Giornico. A che punto siamo?

Testo depositato

Il 10 marzo 2014 rispondendo a una mia domanda il Consiglio federale ha ribadito che il progetto di area multiservizi di Giornico non è “fondamentalmente messo in discussione”, ma che a causa del suolo contaminato, l’inizio dei lavori preliminari previsto per il 2014 non potrà essere rispettato. Chiedo quindi:

– entro quando i lavori verranno avviati?

– sono previsti dei cambiamenti rispetto al progetto inizialmente previsto?

– come è stata stabilita la chiave di riparto dei costi di risanamento del suolo?

Risposta del Consiglio federale del 01.12.2014

Come già spiegato dal Consiglio federale nella risposta del 10 marzo 2014 alla demanda 14.5035, la situazione emersa dalle analisi effettuate dall’Ufficio federale delle strade è ben diversa da quella nota al momento dell’avvio del progetto. II dossier necessario per prendere una decisione relativa alla questione del risanamento vero e proprio, alla valutazione globale dei costi e alla ripartizione degli stessi non è ancora completo.

In particolare per la ripartizione dei costi è necessario determinare i soggetti responsabili del risanamento di quest’area inquinata e la parte di responsabilità da attribuire a ciascuno di essi.

Non è pertanto possibile indicare una data precisa per l’inizio dei lavori senza prima aver risolto tali questioni.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *