Domanda – Comunicazione della cifra d’affari delle persone giuridiche nella fattura del canone radiotelevisivo

Testo:
Dal primo di gennaio il canone radiotelevisivo viene calcolato in base alla cifra d’affari (v. art. 68a cpv.1 LRTV). Premesso che il parametro utilizzato è comunque discutibile, questo dato viene riportato sulla fattura ed è quindi potenzialmente accessibile anche a terzi all’interno dell’azienda.

Chiedo al Consiglio federale:

1. essendo la cifra d’affari un dato sensibile, non ritiene questa prassi inopportuna?

2. è disposto valutare di omettere questa indicazione in futuro?

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *